News

 

 

Per quanto riguarda il tema sostenibilità, le aziende sono chiamate ad attuare dei piani per la riduzione dei consumi e quindi una maggiore efficienza a livello energetico e di performance.

 

Il sito mestiereimpresa.bnl.it ha individuato 5 punti chiave per ottenere maggiore efficienza e dare una svolta a tutte le realtà imprenditoriali.

 

  1. Analisi dei costi dei consumi: Studio delle necessità aziendali e modi per soddisfarli senza sprecare energia inutile.
    Ad esempio è possibile scegliere un’offerta per l’energia modulata sulle abitudini di consumo, riciclare la carta, monitorare l’utilizzo delle stampe, accendere i condizionatori solo quando necessari, installarne di più efficienti.
  2. Esaminare il ciclo di vita delle apparecchiature IT: capire quindi se è possibile riutilizzarle, riciclare ed eseguire aggiornamento per allungare il loro ciclo di vita e le prestazioni
  3. Monitorare la catena di valore: capire dove e se ci sono gli sprechi per eliminarli, controllare l’attività dei fornitori monitorando l’approvvigionamento scegliendo le più virtuose
  4. Collaborazione: ovvero informare tutti i dipendenti della direzione sostenibile dell’azienda, facendo sì che tutti abbiano un comportamento consapevole.
  5. Scegliere le imprese locali: il vantaggio sta sia nell’incremento dell’economia locale sia la possibilità di controllare in maniera più capillare l’operato dei propri fornitori, riducendo i costi legati ai trasporti
©2021 S. C. Cosvitec Est -SRL. Tutti i diritti sono riservati. RO 28986721

Cerca